Edison – l'uomo che illuminò il mondo

Ven 06_12 ore 21:00
Venerdì d'essai
Genere: Biografico, Drammatico
Anno: 2017
Regia: Alfonso Gomez-Rejon
Attori: Benedict Cumberbatch, Katherine Waterston, Tom Holland, Nicholas Hoult, Michael Shannon, Tuppence Middleton, Matthew Macfadyen, Tom Bell, Ekow Quartey, Tom Sweet
Paese: USA
Durata: 105 min
TRAMA
Benedict Cumberbatch, nei panni di Thomas Edison, e Michael Shannon in quelli di George Westinghouse sono i protagonisti di Edison – L’uomo che illuminò il mondo. La storia della competizione epica e spietata tra i due più grandi inventori dell’era industriale per stabilire quale dei due sistemi elettrici avrebbe dominato il nuovo secolo. Sostenuto da J.P. Morgan, Edison abbaglia il mondo illuminando Manhattan, ma Westinghouse, aiutato da Nikola Tesla, riuscì a individuare alcuni terribili difetti nel sistema a corrente diretta di Edison. Scatenando una vera “guerra di correnti” , Westinghouse e Tesla puntano tutto sul sistema a corrente alternata, una scelta rischiosa e pericolosa. Diretto da Alfonso Gomez-Rejon (Quel Fantastico Peggior Anno della Mia Vita) e scritto dal drammaturgo Michael Mitnick (“Sex Lives of Our Parents”), Edison – L’uomo che illuminò il mondo annovera nel cast anche Katherine Waterston, Nicholas Hoult, Tom Holland, Matthew Macfayden e Tuppence Middleton.

CRITICA
Da un lato c'è Benedict Cumberbatch nei panni di Edison, personaggio geniale e megalomane, pronto a tutto per far entrare il suo nome nella Storia, anche e soprattutto a contraddirsi e a contravvenire ai propri principi; dall'altro lato Michael Shannon, George Westinghouse, più silenzioso e posato, portatore di un approccio morale alla scienza e alla competizione, anche in virtù di un passato che lo ha drammaticamente già messo alla prova. Nonostante la distribuzione italiana, nella scelta del titolo, dia maggior risalto alla figura di Edison, sfruttando la maggior notorietà del suo interprete, non c'è dubbio che il film segua più da vicino la vicenda biografica di Westinghouse, che ne sottolinei la maggior umanità, e che Shannon offra, sotto i baffi, una performance più incisiva e romantica. (mymovies.it)

Commenti